top of page

Stress da lavoro correlato: come riconoscerlo e cosa fare

Negli ultimi anni, lo stress da lavoro correlato ha assunto un ruolo centrale tra le tematiche connesse al benessere aziendale e alla salute mentale dei lavoratori.


Contenuti dell'articolo:


Dalle ricerche presentate da diversi enti emergono dati piuttosto sconfortanti a riguardo:


  • Secondo il rapporto di Alight presentato all’International Workforce and Wellbeing Mindset Study, oltre il 70% dei dipendenti classifica il proprio livello di stress come alto o moderato;

  • solo una minima parte dei lavoratori ritiene che le aziende siano interessate al loro benessere lavorativo;

  • il numero delle persone che sceglie le dimissioni volontarie aumenta di anno in anno;

  • dal sondaggio di People at Work 2023 dell'Adp Research Institute, il 63% dei lavoratori ritiene che il proprio lavoro sia influenzato negativamente dello stress.


Dunque, lo stress lavoro-correlato (SLC) è una condizione piuttosto pesante per i lavoratori che dipende da fattori legati all’azienda e al contesto di lavoro. Uno dei rischi principali connessi allo SLC è la sindrome di Burn-out, ma ci sono anche effetti meno invasivi che tendono comunque a inficiare la qualità di vita della persona: ansia, disturbi del sonno, nervosismo.


Ma cos’è con esattezza lo stress da lavoro correlato?



Stress da lavoro correlato: come riconoscerlo e cosa fare


Definizione di stress da lavoro correlato

“Condizione che può essere accompagnata da disturbi o disfunzioni di natura fisica, psicologica o sociale ed è conseguenza del fatto che alcuni individui non si sentono in grado di corrispondere alle richieste o alle aspettative riposte in loro", questa è la definizione di stress da lavoro correlato che si ritrova nell’Accordo quadro europeo del 2004.


Dunque, anche se non si tratta di una vera e propria malattia, lo SLC deriva dalla difficoltà del lavoratore di portare a termine o controllare i task assegnati dai propri superiori. A causa di questa sensazione di inadeguatezza, il dipendente può andare incontro a problemi psichici o anche fisici.


Sintomi dello stress da lavoro correlato

Essendo una condizione individuale, ogni persona può avere reazioni differenti alle situazioni di stress sul lavoro. 

Comunemente, lo stress da lavoro correlato si manifesta con:


  • difficoltà di concentrazione

  • ansia

  • malessere

  • disturbi del sonno

  • perdita della memoria

  • ipertensione

  • problemi cardiaci


Chi soffre di SLC tende anche a sviluppare dipendenze da droga e alcol. È chiaro come tutto questo abbia un impatto negativo sulla produttività della risorsa, che può risultare demotivata e meno efficiente.


Anche il burn out è una problematica che, spesso, deriva dallo stress da lavoro correlato. I sintomi tipici di questa condizione sono attacchi di panico, depressione, frustrazione, patologie dermatologiche e mal di testa. 



Stress da lavoro correlato: come riconoscerlo e cosa fare

Come gestire e prevenire lo stress da lavoro correlato in azienda


La normativa vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro prevede la valutazione dello stress lavoro-correlato già da diversi anni (d.lgs 81 del 2008). Dal 2010, l’obbligo riguarda tutte le aziende che abbiano almeno un lavoratore subordinato e le sanzioni in caso di inadempienza possono superare i 6.000 euro.


In realtà è possibile ridurre il rischio di stress da lavoro correlato coinvolgendo attivamente i lavoratori nella valutazione dei rischi. Come?


Con Qomprendo è possibile ascoltare attivamente il lavoratore e prevenire le criticità. Noi di Qomprendo abbiamo creato una piattaforma per ottenere report attendibili sull’azienda, mantenendo il più assoluto riserbo sui dati personali del dipendente. 


Prenota ora la tua demo e intervieni subito sulle cause dello stress da lavoro correlato all’interno della tua azienda. Migliorando le condizioni dei tuoi dipendenti aumenterà la produttività dell’organizzazione, ridurrai il rischio di sanzioni ed eliminerai i pesanti costi legati al malessere del lavoratore.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page